Chi siamo

La nostra storia

L’azienda familiare, nasce dal sogno di due fratelli, Tania e Luigi, ereditato dal padre Beniamino: il sogno si è trasformato in un progetto, quando i due fratelli gli hanno chiesto di realizzarlo. La passione di Beniamino per i vigneti, l’amore per il vino, trasmesso ai propri figli, ed il suo talento imprenditoriale, hanno dato vita a “Tenuta Moriniello”.

Il viaggio durato quasi cinque anni, ha portato la famiglia Moriniello a percorrere in lungo ed in largo i meravigliosi luoghi della Toscana, a incontrare persone, ad ascoltare storie e leggende, e a concludersi con la convinzione che i grandi vini nascono da luoghi incantevoli, caratterizzati da colline sinuose e da territori esposti perennemente al sole, che, non a caso, danno le uve migliori perché raccolgono dalla terra tutto ciò che i nostri occhi identificano, semplicemente, come meravigliosi paesaggi.

Il passato ed il futuro

L’amore per le sfide e la dedizione al lavoro hanno determinato la spinta ad acquisire la proprietà, ora divenuta Tenuta Moriniello, e poiché ogni cambiamento nasce dalla conoscenza approfondita delle origini, la famiglia ha instaurato una preziosa collaborazione con il precedente proprietario e con il suo enologo. Grazie alla loro conoscenza del territorio è stato deciso di avvalersi della loro consulenza, per fare sì che la Tenuta continui nel tempo a mantenere vivo il legame con la tradizione, pur con lo sguardo rivolto verso il futuro.

Partendo da queste solide basi, la famiglia ha saputo valorizzare al meglio le straordinarie qualità climatiche del territorio, attraverso miglioramenti ed investimenti nelle vigne ed in cantina, che hanno permesso di aumentare la qualità dei vini.


Accetto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.